Agnello in umido con carciofi - Movimento Domenicano delle Famiglie

Vai ai contenuti

Agnello in umido con carciofi

Vita Quotidiana

Agnello in umido con carciofi


INGREDIENTI:
Spaghetti o Linguine | 2 baffe di Buttariga di Muggine | 3 spicchi d'aglio | Olio Extravergine d'Oliva | Prezzemolo.

Preparazione:

  • Eliminate il grasso visibile dall'agnello (o capretto), ed eventuali frammenti di osso risultato della procedura di taglio. Lavatelo e mettetelo a sgocciolare.

  • Pelate due spicchi di aglio, schiacciateli e metteteli in una casseruola con l'olio. Mettete la casseruola sul fuoco e fate scaldare.

  • Mettete l'agnello, o capretto, nella casseruola e fatelo rosolare a fuoco vivo fino a quando non sia più rosa. Poi spruzzatelo con un po' di aceto e fatelo evaporare. Salate e pepate, bagnate con un po' di acqua e fate cuocere coperto per 25/30 minuti.

  • Pulite il prezzemolo, e tritatelo assieme all'ultimo spicchio di aglio. Pulite anche i carciofi, e tagliateli a spicchi.

  • Unite il trito e i carciofi all'agnello, aggiungete ancora un po' di acqua calda e continuare la cottura fino a che i carciofi siano cotti.

  • Se il sughetto fosse troppo abbondante finite di cuocerlo scoperto.

  • Servite il saporito agnello, o capretto, con i carciofi. Potete accompagnarlo con riso in bianco oppure purè di patate, o delle semplici patate lesse.

 

Torna ai contenuti