La volpe e la cicogna - Movimento Domenicano delle Famiglie

Vai ai contenuti

La volpe e la cicogna

Sinodo delle famiglie > Domenicuccioli > Favolette per bambini

LA VOLPE E LA CICOGNA


Pareva proprio che la volpe e la cicogna fossero buone amiche.


Un tempo si vedevano spesso, e un giorno la volpe invitò a pranzo la cicogna; per farle uno scherzo, le servì della minestra in una scodella poco profonda: la volpe leccava facilmente, ma la cicogna riusciva soltanto a bagnare la punta dei lungo becco e dopo pranzo era più affamata di prima.

"Mi spiace!" - disse la volpe - "La minestra non è di tuo gradimento?".

"Non avere scrupoli; spero anzi che vorrai restituirmi la visita e che verrai presto a pranzo da me" - rispose la cicogna -.

Cosi fu stabilito il giorno in cui la volpe sarebbe andata a trovare la cicogna.



Sedettero a tavola, ma i cibi erano preparati in vasi dal collo lungo e stretto nei quali la volpe non riusciva a infilare il muso: tutto ciò che poté fare fu leccare l'esterno del vaso.

"Non ho scrupoli, per il pranzo" - commentò la cicogna - "ma chi la fa l'aspetti".

di Esopo

Torna ai contenuti