Porcetto o porchettu sardo arrosto - Movimento Domenicano delle Famiglie

Vai ai contenuti

Porcetto o porchettu sardo arrosto

Vita Quotidiana

Porcetto o porchettu sardo arrosto


INGREDIENTI:
½ maialino da latte da 3 kg circa | 10/15  foglie di mirto | 1 dl Olio Di Oliva Extravergine | 2 rm Rosmarino | Sale qb.

Preparazione allo spiedo:

  • Intanto preparate il fuoco, meglio se con legni aromatici, poi organizzate per lo spiedo un girarrosto automatico.

  • La carne va collocata ad una cinquantina di centimetri, inizialmente dalla parte del ventre senza avviare la rotazione.

  • Quando sarà dorato iniziare a girare, facendo attenzione a fermare l'apparecchio per concentrare la cottura nelle parti più spesse.

  • Salare e per i buon gustai aggiungere del lardo fiammeggiante.

  • Arrivato a cottura deporlo in vassoi di ciliegio o sughero dove avrete preparato un letto di rami di mirto, qui lo lascierete riposare 5/10 minuti.


Preparazione al forno:

  • Salate e pepate l'interno del maialino e distribuitevi il rosmarino spezzettato, le foglie di mirto.

  • Oliate con olio extravergine su una grande teglia e adagiatevi la carne, avvolgete i 4 piedini con carta di alluminio, quindi coprite la teglia con altro alluminio.

  • Cuocete in forno caldo a 180° gradi per 1 ora e 30 minuti, quindi togliete l'alluminio dalla teglia e cuocete ancora per 1 ora.

  • Arrivato a cottura deporlo in vassoi di ciliegio o sughero dove avrete preparato un letto di rami di mirto, qui lo lascierete riposare 5/10 minuti.


Torna ai contenuti